lunedì 14 aprile 2014

David Bowie a Torino Comics!






Ciao Vecitors!
Vi aggiorno sulla prima uscita di "David Bowie - L'uomo delle stelle" a Torino Comics; è stato un weekend pieno e intenso ma molto divertente, è stato emozionante vedere la prima copia del volume stampata! Mi porto dietro già dei bei ricordi e sono felice che la prima uscita sia stata a Torino, città a cui sono molto affezionata, visto che ho passato 3 anni da pendolare, durante la mia formazione da fumettista, così ho potuto incontrare e rivedere i miei amici torinesi e non, che ringrazio di essere venuti a trovarmi. Il volume è stato accolto molto bene, c'è stato interesse e anche alla presentazione, a discapito delle previsioni, ha partecipato molta gente. 
Certo, durante la presentazione forse ho straparlato un po' troppo, nei momenti di agitazione o faccio scena muta o parlo a vanvera... e forse era meglio la prima! :D 
Sono fatta così, non ci posso far nulla, ho passato troppo tempo zitta durante la lavorazione del fumetto, visto che è un lavoro di solitudine quello del fumettista, così recupero sul mutismo concentrando la parlantina nei giorni di fiera, stordendo la gente che ignara dell'incantesimo, acquista il volume senza volerlo. :D
Vi allego alcune foto scattate durante la fiera.
Settimana scorsa Sara di A6 fanzine ci ha fatto una bella intervista che potete leggere qui.
Spero di avere riscontri positivi anche dalle persone che hanno comprato il nostro primo pargolo.
Intanto vi aspettiamo alla prossima fiera (che non manca molto), il 26 e 27 Aprile allo Smack! a Genova.

lunedì 7 aprile 2014

David Bowie - l'uomo delle stelle, anteprima



Ci siamo! Il fumetto David Bowie - L'uomo delle stelle sta per nascere!
Ormai il pargolo ha le ore contate... qui sopra potete vedere una preview del volume. Dopo le primogenite Fat Bottomed Girls, arriva il fratellino!
Ancora non riesco a realizzare, dopo numerose porte in faccia e delusioni, non potevo credere che sarebbe uscito così facilmente un volume con il mio nome in copertina, difatti finchè non ho firmato il contratto sono stata come San Tommaso. Il percorso da compiere è ancora lungo e sono soltanto all'inizio, spero venga accolto bene dal pubblico e dagli appassionati di Bowie, io ho fatto del mio meglio e questo è già importante per me. Finora non ho mai festeggiato l'uscita del volume, poco male, ci penseremo in occasione di Torino Comics! La casa editrice Npe non poteva scegliere location migliore per la prima presentazione, visto che la mia formazione come fumettista è avvenuta proprio in questa bellissima città! Amici, accorrete numerosi alla grande festa e presentazione di David Bowie - L'uomo delle stelle! Quando? Il 12 e 13 Aprile, se volete assistere alla presentazione ufficiale, si svolgerà Domenica dalle 17,00 alle 18,00 in Sala Arancio, Torino Comics. 
A chi acquisterà il volume in regalo una bellissima spilletta su David Bowie!
Se vi perdere la prima presentazione, non disperate, ci sarà un primo tour primaverile,  le date e le fiere a cui parteciperò sono segnate sulla locandina. Il volume sarà disponibile da maggio in fumetteria, ma potete acquistarlo subito dallo shop di Edizioni Npe (spedizioni a partire dal 15 aprile), affrettatevi che la tirature è soltanto di 1000 copie! Se non avete paypal si può acquistare in tanti altri modi, ulteriori info in questo articolo.

"DAVID BOWIE - L'UOMO DELLE STELLE
La prima biografia a fumetti sul Duca Bianco del Rock!

La vita e La carriera artistica di uno dei protagonisti assoluti della scena musicale mondiale, dagli esordi del 1958 fino al ritorno sulle scene del 2013. Un viaggio nei meandri del lato umano e meno conosciuto di David Bowie, in grado di far luce sulla vera identità del duca bianco
Autori: Lorenzo Bianchi, Veronica "Veci" Carratello
Brossura, 160 pagine in bianco e nero."
Copertina martellata in carta Tintoretto, 160 pagine da leggere tutte d'un fiato!


venerdì 4 aprile 2014

Franz Ferdinand


Ciao Vecitors!
Sono in vena di post questa settimana. Ieri sono stata al concerto dei Franz Ferdinand a Milano, li avevo già visti live all'inizio della loro carriera, è stato davvero un bel concerto, soprattutto divertente!
Certo, ero parecchio lontana dal palco (ero in tribuna non numerata), ero così lontana che a suonare potevano essere anche i Cugini di campagna in playback, ma nulla mi ha impedito, a metà concerto, di spostarmi in una zona in cui potessi vedere i loro completini e le loro pettinature e vederli abbastanza bene.
Un motivo in più per spostarmi era il tipo molesto al mio fianco, proprio vicino al più "picchiatello" dovevo capitare? Molesto fino all'inverosimile, prima del concerto si mette a recitare a voce alta i suoi monologhi, per far vedere che lui fa recitazione, poi inizia a insultare i Franz Ferdinad incitandoli a uscire, visto che avrebbe dovuto alzarsi presto oggi per recitare i monologhi, poverino... poi iniziato il concerto, fischia con le dita facendomi diventare sorda definitivamente, dopodichè inizia a dimenarsi in TUTTE LE CANZONI, scontrandomi, eravamo così in alto che se volavo giù potevo dire addio al blog... e per finire un odore di umano di ascella selvaggia inizia anche a disturbare il mio olfatto. Anche il suo amico non sembrava molto normale, doveva essere incontinente per le numerose volte che si è recato in bagno, costringendo tutta la fila a spostarsi.
Ma ora veniamo al concerto, avrei voluto scatenarmi di più, ma da un posto a sedere non si riesce moltissimo, almeno non sono svenuta (vedi storiella a fumetti "Ciucco di succo"). 
I Franz Ferdinand hanno un ritmo così incalzante che è impossile rimanere fermi, mi hanno fatto tornare voglia di suonare, così oggi ho rispolverato la mia chitarrina elettrica.
Ho deciso di omaggiarli anche con questa illustrazione. Qui sotto una foto del concerto di ieri, durante uno dei tanti saltelli.



giovedì 3 aprile 2014

Cornici


Ciao Vecitors!
Vi mostro un'illustrazione che ho fatto per svago, eccola, direttamente dalla mia moleskine.
Presto news sul mio nuovo fumetto di Bowie!

lunedì 31 marzo 2014

Photoshock




E' da tempo che avrei dovuto pubblicare questo post ma non ne avevo ancora avuto occasione. Esperimento con le mie foto dublinesi e la mia tavoletta grafica.

domenica 23 marzo 2014

IL COLLOQUIO

Ciao Vecitors!
E' da un po' di tempo che non traggo fumetti dalle mie sventure. Ecco, le vostre preghiere sono state esaudite!
Questo è un episodio vecchio, uno dei miei primi colloqui di lavoro... (il fumetto non si discosta molto dalla realtà purtroppo...) ovviamente l'esito disastroso mi ha fatto capire che la mia unica realtà lavorativa dovevano essere i fumetti e l'arte figurativa... :D
Spero apprezziate!

lunedì 17 marzo 2014

Apuckalypse now!

 


Ciao a tutti!
Ecco finalmente fra le mie mani, la mia tanto attesa copia di Apuckalypse!
115 autori da tutto il mondo, un unico tema: L'Apocalisse.
Sabato c'è stata la presentazione ufficiale alla Libreria Esoterica a Milano.
Ho potuto seguire solo la prima parte della presentazione, dopo una giornata stancante alla fiera di Cartoomics era tempo di rincasare.
Per quel che ho visto presentazione folle quasi quanto il fumetto! Edizione di lusso, davvero un bel progetto, consigliatissimo agli amanti del fumetto underground!
Qui potete vedere il mio contributo apocalittico, a me è stato affidato il giorno 78.
Spero vi piaccia!
                                

venerdì 14 marzo 2014

Pillole da Parigi


Ciao Vecitors!
Vetrina in bagno di Amélie
Sono appena rientrata da una vacanza a Parigi, non ho disegnato moltissimo, questi sono gli schizzi che ho fatto per lo più in aereoporto per passare il tempo e alcuni vicino alla Senna. Che città meravigliosa! Che calli ai piedi che ho accumulato! Che emozione entrare nel Café des 2 Moulins, il bar in cui lavora Amélie nel film "Il favoloso mondo di Amélie", il mio film preferito; entrare, sedersi,  fare foto al bar, andare in bagno, fare foto in bagno alle foto dei nani da giardino e ad altri gadget del film, prendersi una porta in faccia da una giapponese mentre faccio le foto, leggere il listino prezzi e uscire... (oh il cameriere non si avvicinava e il caffè macchiato costava 4,50 €, lo prenderò quando diventerò giapponese, insieme alla crème brûlée...)
 
Statua al Louvre
Stessa emozione provata a Montmartre, tranne che per la porta in faccia, famosa per essere stato il centro della vita bohémienne durante la Belle Époque,  piena di artisti e caricaturisti bravissimi, è diventato subito il mio posto preferito di Parigi (che fortuna avere l'albergo vicino!). Anche in questa zona hanno girato molte scene del film di Amélie,  vicino alla bellissima Basilica del Sacro Cuore, é stato emozionante vedere Parigi dall'alto, (anche se la  torre Eiffel  non la vedevo... iniziavo a pensare che non ci fosse...) quasi al tramonto, ascoltando la melodia del film suonata da una fisarmonicista dal bizzarro costume. Parigi è una città enorme, ci vuole tempo per girarla tutta e bene, non ho fatto in tempo a visitare il cimitero dove sono sepolti personaggi celebri, come il mio ex Jim Morrison... avevo in programma anche una mostra di fumetto ma ho dato precedenza al Louvre, tentando di entrare gratis invano... per 2 stupidi mesi da 26enne ho dovuto pagare! In realtà ho anche cercato di saltare la fila 2 volte, ma un ditino sulla spalla ci faceva tornare sempre alla casella di inizio, era assurdo, la fila iniziava da un punto e c'era la fila dietro la fila... Pensavo ci fossero più fumetterie, ma probabilmente non le ho trovate io.  Una bella scoperta in tv, un telefilm su una nana coi poteri magici, solo ai francesi poteva venire in mente! Parigini simpaticissimi e gentilissimi, la maggior parte almeno, si vede che non avevano capito che eravamo italiani... successone per il mio cappello boshi ad uncinetto, sospetto di un ragazzo cinese che ha voluto una foto dopo i complimenti al berretto... se diventerà milionario, sapremo il perchè...
Ovviamente faceva caldo e avevo i maglioni pesantissimi ma sono soddisfatta del soggiorno, una città da rivedere!


Un parente lontano con una r di meno?


CARTOOMICS E APUCKALYPSE!

                                                               

Ciao a tutti!
Vi ricordo l'appuntamento di domani alla fiera di fumetto Cartoomics a Rho fiera (Mi). Sarò presente tutto il giorno, (facciamo metà mattinata in poi) allo stand di Edizioni Npe  per promuovere David Bowie - L'uomo delle stelle, se volete regalato uno schizzo di Bowie e una spilletta di queste qui sopra, fate un salto! (Poi fatene un altro e poi una giravolta... :D) Inoltre venderò anche le ultime copie di Fat Bottomed Girls, se non l'avete ancora, approfittatene, edizione limitatisssssima! Ancora non è tutto.
Ricordate Apuckalypse? L'antologia internazionale sull'apocalisse alla quale ho partecipato? Sempre il 15 marzo, dalle 20.00,  ci sarà LA PIU' GRANDE PRESENTAZIONE DI APUCKALYPSE A MILANO! La più grande tragedia editoriale di tutti i tempi! Sarà un grande show, con il meglio dell'underground possibile e in una location di prim'ordine: la storica Libreria Esoterica, Galleria unione 1, Milano. Alla presentazione seguirà un party.

Ecco il trailer ufficiale:



mercoledì 5 marzo 2014

David Bowie in fiera!
























Ciao a tutti!
In attesa dell'uscita imminente del volume David Bowie - L'uomo delle stelle, inizia il tour di fiere di fumetto: 
Venerdì 7 Marzo, (pomeriggio) sarò presente a Mantova Comics & Games  allo stand Npe, per regalarvi sketches su David Bowie, nel volantino promozionale targato EMP Mailorder Italia che potete vedere nella prima foto. Se siete fortunati avrete anche la spilletta qui sopra, abbiamo da poco mandato in stampa con Camaloon un set di 100 spillette dedicate a David Bowie - L'uomo delle stelle, che porteremo con noi.
Sabato 15 Marzo sarò a Cartoomics a FieraMilano Rho, sempre a dedicare sketches su Bowie ma in più, solo per questo evento, avrò anche le ultime copie di Fat Bottomed Girls da vendere e dedicare, grazie alla magnanimità di Npe! 
Vi aspetto!